Insegnare musica ai bambini

Una via possibile

Il corso di formazione “Insegnare Musica ai Bambini” ha come scopo principale quello di fornire a docenti e operatori musicali nuovi strumenti pedagogici con preciso riferimento al Sistema Goitre, prassi di insegnamento organizzate in una didattica organica, risultato di anni di pratica e ricerca del Centro Goitre. È un percorso che consente di acquisire competenze metodologico-didattiche attive utili a migliorare l’interazione con i propri allievi durante le lezioni.
La modalità didattica del corso fonde i principi teorici con una ricca attività laboratoriale in cui i partecipanti sperimentano in prima persona quanto appreso. Particolare attenzione è inoltre indirizzata al mondo digitale e alle nuove tecnologie attraverso l’uso di strumenti informatici in grado di supportare e favorire un ambiente di apprendimento multimediale.
Da un lato quindi i partecipanti hanno l’opportunità di potenziare le conoscenze in ambito musicale al fine di un innalzamento qualitativo delle proprie competenze individuali e dall’altro di perfezionare l’approccio didattico-musicale verso bambini e ragazzi.
Il rispetto delle peculiarità dei singoli partecipanti contraddistingue l’approccio metodologico del Centro, ai fini della formazione di insegnanti che abbiano dimensioni professionali innovative e funzionali, differenziate secondo gli ordini di scuola e le funzioni, e in grado di declinare le competenze didattiche acquisite in una modalità flessibile e autonoma.
I contenuti del corso si attengono inoltre alle “Indicazioni Nazionali per il Curriculo” per la certificazione delle competenze musicali dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di I grado.

Obiettivi

– Fornire nuovi strumenti d’insegnamento con preciso riferimento al Sistema Goitre;
– Trasmettere principi di base per la creazione di materiale musicale vocale e strumentale, a partire dalla scelta e dalla rielaborazione di un repertorio didattico
– Fornire materiale già confezionato per un approccio didattico attivo
– Fornire suggerimenti per lo sviluppo di metodologie didattiche innovative attraverso l’uso delle risorse tecnologiche
– Fornire indicazioni sulla didattica per competenze specifiche dell’area musicale e nelle sue connessioni interdisciplinari
– Preparare insegnanti specializzati per un eventuale inserimento nelle sedi operative del Centro Goitre, o per collaborazioni nei progetti con le scuole.

A chi è rivolto

– Insegnanti di scuola dell’infanzia e primaria con o senza esperienza musicale
– Insegnanti di musica della scuola secondaria di I grado
– Studenti e laureati dei corsi di studio a indirizzo musicale e dei corsi in scienze dell’educazione e della formazione
– Studenti di Conservatorio
– Educatori e operatori musicali
– Musicisti orientati alla didattica per bambini e ragazzi

Struttura del corso

Il percorso completo ha durata triennale per un totale di 144 ore e si compone di tre moduli annuali, con insegnamenti che proseguono nelle tre annualità, in cui gli allievi saranno suddivisi per grado di competenza, e altri caratterizzanti ciascun modulo.
Ogni modulo ha la durata di 48 ore suddivise in 4 week end formativi di 12 ore ciascuno, indicativamente da dicembre a marzo.
Il modulo A e il modulo B vengono attivati ad anni alterni e si possono pertanto frequentare indistintamente prima l’uno o l’altro. Il modulo C invece, attivato ogni anno, è riservato a coloro che hanno già frequentato i moduli A e B.
Il primo incontro di ciascun modulo è dedicato ogni anno ad un argomento monografico che indirizza la scelta del repertorio e delle attività proposte ed è incentrato su attività per bambini dai 3 a 6/7 anni d’età. Per questa ragione è un week-end frequentabile singolarmente.

Il percorso di formazione si rivolge ad un’ampia utenza che spazia dal docente senza competenze musicali specifiche sino al musicista professionista interessato alla didattica, per una scelta metodologica che vede nella pluralità e nella varietà di competenze ed esperienze un valore aggiunto al patrimonio didattico-culturale dei singoli partecipanti. Così facendo le esperienze didattiche degli insegnanti, anche senza formazione musicale, si intrecciano con il background del musicista professionista creando un circolo virtuoso in cui l’esperienza dell’uno va ad integrare ed arricchire quella dell’altro.
In alcune materie, che proseguono in tutti e tre i moduli, i partecipanti sono divisi in classi secondo le loro specifiche competenze, per dare modo ad ognuno di sviluppare capacità adatte ad agire nel proprio contesto educativo.

MODULO A

Attivo nel 2017-2018

Piano di studi

MODULO B

Sarà attivato nel 2018-2019

Piano di studi

MODULO C

Attivo nel 2017-2018

Piano di studi

Attestati di frequenza e certificazione

Per ogni percorso intrapreso viene rilasciato un attestato di frequenza specifico.
La frequenza dei tre moduli A-B-C del Corso Insegnare Musica ai Bambini, con un minimo dell’80 % di presenze e un’esperienza di tirocinio o un elaborato teorico-pratico da realizzare secondo il Sistema Goitre, consente di conseguire il Certificato di Specializzazione in Sistema Goitre.

Calendario delle lezioni

Nel 2017/2018 sono attivi i moduli A e C
Modulo A rivolto a nuovi iscritti e a coloro che hanno intrapreso il percorso “Insegnare musica ai bambini” lo scorso anno scolastico 2016/2017
Modulo C rivolto a coloro che hanno intrapreso il percorso “Insegnare musica ai bambini” nell’anno scolastico 2015/2016.

1° week-end
2 e 3 Dicembre 2017. Suggestioni Africane
2° week-end
13 e 14 Gennaio 2018
3° week-end
17 e 18 Febbraio 2018
4° week-end
3 e 4 Marzo 2018

Orario delle lezioni: 12 ore di lezione per ciascun week end con orario indicativo 9,30-17,00.
Il calendario dettagliato sarà consegnato ai partecipanti prima dell’avvio del corso.

Modalità di iscrizione

Gli insegnanti possono iscriversi attraverso la piattaforma S.O.F.I.A e utilizzare la Carta Elettronica del docente per il pagamento.
Per tutti gli altri partecipanti è necessario compilare e inviare in ogni sua parte all’indirizzo segreteria@centrogoitre.com l’apposita scheda, insieme alla ricevuta di versamento entro e non oltre il 16 Ottobre 2017

I posti sono limitati e vi consigliamo di provvedere il prima possibile all’iscrizione. Verrà data precedenza a chi si iscrive al percorso completo.
Scadenza iscrizioni: 16 Ottobre 2017

Costi

Quota associativa annuale € 40
Percorso completo (Modulo “Insegnare Musica ai Bambini” + Seminario; 60 ore) ….. € 420 + quota ass.
1° week-end. “Suggestioni africane” (12 ore) ….. € 120 + quota ass.
1° week-end. Suggestioni africane + Seminario “Le origini del ritmo” (24 ore) ….. € 210 + quota ass.
Modulo A o C “Insegnare Musica ai Bambini” (4 week-end; 48 ore) ….. € 340 + quota ass.
Seminario “Le origini del ritmo” (12 ore) ….. € 120 + quota ass.

Termini e modalità di pagamento

È richiesto il pagamento completo entro e non oltre il 16 Ottobre 2017 per i corsi
1° week-end “Suggestioni africane” € 120 + 40 quota ass
Seminario “Le origini del ritmo” € 120 + 40 quota ass
1° week end + Seminario € 210 + 40 quota ass

È possibile pagare in due rate i percorsi

– “Insegnare Musica ai bambini” Modulo A o C (48 ore)
anticipo di € 200 + 40 di quota ass all’atto dell’iscrizione, non oltre il 16 Ottobre 2017
saldo di € 180 e non oltre il 7 Gennaio 2018

– “Insegnare Musica ai bambini” Modulo A o C + Seminario (60 ore)
anticipo di € 200 + 40 di quota ass all’atto dell’iscrizione, non oltre il 16 Ottobre 2017
saldo di € 220 entro e non oltre il 7 Gennaio 2018

I pagamenti possono essere effettuati tramite bonifico o bollettino

TRAMITE BONIFICO
intestato a: Centro Studi di Didattica Musicale “Roberto Goitre” – via della Repubblica n. 1 – 10051 Avigliana (To) Poste italiane IBAN: IT22 U076 0110 2000 0001 7219 122

TRAMITE BOLLETTINO
intestato a: Centro Studi di Didattica Musicale “Roberto Goitre” – via della Repubblica n. 1 – 10051 Avigliana (To) conto n° 000017219122

Dove si svolge

I corsi si tengono ad Avigliana (TO) presso la Scuola Secondaria di I grado “Defendente Ferrari” in via Cav. di Vittorio Veneto 3, ingresso da via Martiri della Libertà (Auditorium Daniele Bertotto).
La sede dei corsi a soli 25 Km da Torino è raggiungibile comodamente con i treni del Servizio Ferroviario Metropolitano che collegano ogni 30 minuti il capoluogo piemontese ad Avigliana.
In auto da Torino imboccare la A32 Torino-Bardonecchia e uscire ad Avigliana Est.

Soggiornare ad Avigliana

Avigliana, città medievale dal cuore verde, è situata all’imbocco della Valle di Susa, a pochi kilometri da Torino e si trova all’interno del Parco Naturale dove paesaggi pittoreschi e natura incontaminata circondano i due Laghi Grande e Piccolo. Per gli amanti della storia e delle tradizioni la città offre moltissimi luoghi da visitare: dal suggestivo borgo medievale all’Ecomuseo del Dinamitificio Nobel unico nel suo genere, fino alla famosa abbazia della Sacra di San Michele, assurta a simbolo del Piemonte.
Per informazioni sulla città e su dove pernottare: http://www.turismoavigliana.it

Centro studi di didattica musicale
Roberto Goitre
Sede legale e amministrativa:
via della Repubblica n. 1 - 10051 Avigliana (TO)
P.IVA: 01882820044
C.F.: 91006270044
Codice REA: TO-1170320
Per informazioni
e-mail info@centrogoitre.com
Tel. 011.9327584
Segreteria amministrativa
e-mail segreteria@centrogoitre.com